Tuesday, December 7, 2021
Tutto sulle ultime informazioni


Barret’s esophagus

Barret’s esophagus di Barrett L’esofago di Barrett è una condizione in cui il rivestimento piatto rosa del tubo di deglutizione…

By Usman , in Giochi , at Novembre 11, 2021

Barret’s esophagus di Barrett L’esofago di Barrett è una condizione in cui il rivestimento piatto rosa del tubo di deglutizione che collega la bocca allo stomaco (esofago) è danneggiato dal reflusso acido, causando l’ispessimento e l’arrossamento del rivestimento.

Tra l’esofago e lo stomaco c’è una valvola di fondamentale importanza, lo sfintere esofageo inferiore (LES). Nel tempo, il LES può iniziare a cedere, causando danni acidi e chimici all’esofago, una condizione chiamata malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). GERD è spesso accompagnato da sintomi come bruciore di stomaco o rigurgito. In alcune persone, questo GERD può innescare un cambiamento nelle cellule che rivestono la parte inferiore dell’esofago, causando l’esofago di Barrett.

L’esofago di Barrettè associato ad un aumentatorischio di sviluppare il cancro esofageo. Sebbene il rischio di sviluppare il cancro esofageo sia piccolo, è importante sottoporsi a controlli regolari con imaging accurato e biopsie estese dell’esofago per cercare cellule precancerose (displasia). Se vengono trovate cellule precancerose, possono essere trattate per prevenire il cancro esofageo.
Sintomi
Lo sviluppo dell’esofago di Barrett è più spesso attribuito a GERD di vecchia data, che può includere questi segni e sintomi:

Frequente bruciore di stomaco e rigurgito del contenuto dello stomaco
Difficoltà a deglutire il cibo
Meno spesso, dolore al petto
È interessante notare che circa la metà delle persone a cui è stato diagnosticato l’esofago di Barrett riporta sintomi di reflusso acido scarsi o nulli. Pertanto, dovresti discutere la tua salute dell’apparato digerente con il tuo medico per quanto riguarda la possibilità dell’esofago di Barrett.

Quando vedere un dottore
Se hai avuto problemi di bruciore di stomaco, rigurgito e reflusso acido per più di cinque anni, dovresti chiedere al tuo medico del tuo rischio di esofago di Barrett.

Cerca aiuto immediato se:

Hai dolore al petto, che può essere un sintomo di un attacco di cuore.
Hai problemi a deglutire
Stai vomitando sangue rosso o sangue che sembra fondi di caffè.
Stanno passando feci nere, catramose o sanguinolente.
Stanno perdendo peso inavvertitamente
cause
La causa esatta dell’esofago di Barrett è sconosciuta. Mentre molte persone con esofago di Barrett hanno GERD di lunga durata, molti non hanno sintomi di reflusso, una condizione che viene spesso chiamata “reflusso silenzioso”.

Indipendentemente dal fatto che questo reflusso acido sia accompagnato o meno da sintomi di GERD, acido gastrico e sostanze chimiche risalgono nell’esofago, danneggiando il tessuto dell’esofago e causando cambiamenti nel rivestimento del tubo di deglutizione, portando all’esofago di Barrett. .

Fattori di richio
I fattori cheaumentano il rischio diesofago di Barrett includono:

Storia famigliare. Le tue possibilità di avere l’esofago di Barrett sono aumentate se hai una storia familiare di esofago di Barrett o cancro esofageo.
Essere un uomo. Gli uomini hanno molte più probabilità di sviluppare l’esofago di Barrett.
Sii bianco I bianchi hanno un rischio maggiore di contrarre la malattia rispetto alle persone di altre razze.
Età. L’esofago di Barrett può verificarsi a qualsiasi età, ma è più comune negli adulti di età superiore ai 50 anni.
Bruciore di stomaco cronico e reflusso acido. Avere GERD che non migliora durante l’assunzione di farmaci noti come inibitori della pompa protonica o avere GERD che richiede farmaci regolari può aumentare il rischio di esofago di Barrett
Fumo attuale o passato.
Essere sovrappeso. Il grasso corporeo intorno all’addome aumenta ulteriormente la tua risata.

complicazioni
Cancro dell’esofago
Dialogo popup aperto Cancro esofageo
Le persone con esofago di Barrett hanno un aumentato rischio di cancro esofageo. Il rischio è piccolo, anche nelle persone che hanno alterazioni precancerose nelle cellule dell’esofago. Fortunatamente, la maggior parte delle persone con l’esofago di Barrett non svilupperà mai il cancro esofageo.

Comments


Lascia un commento


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!