7 consigli per provare i prodotti CBD per la prima volta

Vale sempre la pena fare delle ricerche prima di provare qualcosa di nuovo, che si tratti di uno sport, di un nuovo hobby o di qualcosa che metti nel tuo corpo. I prodotti CBD generalmente non sono diversi; vuoi imparare il più possibile su di loro in modo da poter essere sicuro della tua decisione di provarli.

Se hai bisogno di una mano con questo processo, puoi trovare alcuni suggerimenti utili di seguito quando stai per provare i prodotti CBD per la prima volta:

1. Ulteriori informazioni sui prodotti CBD

Fonte: pixabay.com

Quando trovi un sito web o un’attività commerciale di cui ti fidi e a cui potresti vederti fedele, prenditi il ​​​​tuo tempo per saperne di più su ciascun prodotto disponibile per vedere se è adatto alle tue esigenze. Ci sono così tante opzioni tra cui scegliere, come edibili, capsule, balsami, fiori di canapa, vaporizzatori e tinture, e non tutte soddisferanno le tue preferenze o esigenze.

Le caramelle gommose Delta-8 di thehempdoctor.com sono una delle tante opzioni commestibili, con Delta-8 che interagisce con il tuo sistema endocannabinoide per creare sensazioni fisiche di euforia.

Alcune persone preferiscono anche la comodità delle tinture prive di THC che puoi aggiungere facilmente a cibi e bevande, mentre altre adorano quanto sia facile consumare caramelle mou o caramelle dure in movimento quando hai un programma fitto di appuntamenti e non hai tempo fermare.

Capsule e balsami sono anche prodotti CBD desiderabili, poiché puoi ingoiare una capsula in pochi secondi e strofinare balsami e unguenti su parti mirate del tuo corpo. La parte più difficile della fase di ricerca del prodotto è restringere la lista della spesa.

2. Chiedi consigli

Quando sei interessato a provare le caramelle gommose D8, i fiori di canapa o le capsule di CBD, potresti vedere l’utilità nel chiedere consigli ad amici e familiari. Non tutti i rivenditori di prodotti CBD sono uguali, alcuni danno la priorità alla sicurezza e alla reputazione dei clienti più di altri.

Se i tuoi amici e la tua famiglia sono rimasti soddisfatti dei prodotti che hanno consumato da un’attività specifica, chiedi se te li consiglierebbero. Potrebbero persino essere in grado di approvare un particolare prodotto o rispondere a qualsiasi domanda tu abbia sull’attività.

3. Leggi le recensioni

Read Reviews
Fonte: medium.com

Se non hai amici o familiari su cui fare affidamento per ricevere consigli, non aver paura di cercare su Internet le recensioni degli utenti. Sebbene le recensioni dei prodotti non siano sempre autentiche, le recensioni delle aziende tendono ad avere molti commenti autentici degli utenti, il che significa che potresti essere in grado di acquisire molta fiducia da ciò che stai vedendo.

Dai un’occhiata ad alcune rinomate aziende di CBD per restringere significativamente le tue opzioni e consentirti di acquistare prodotti con fiducia.

4. Cerca i rapporti di laboratorio

I rapporti di laboratorio per ogni prodotto CBD venduto da un’azienda dovrebbero essere prontamente disponibili sul loro sito web. Questi risultati di laboratorio ti danno un’idea di cosa c’è dentro ogni lotto di ogni prodotto, con loro che vengono testati in laboratori indipendenti.

Di solito, questi rapporti descrivono esattamente quali ingredienti si trovano all’interno dei prodotti e quando sono stati effettuati i test. Se stai acquistando caramelle gommose al CBD, puoi anche vedere quanto pesa ogni pezzo e quanto CBD, THC e altri cannabinoidi sono contenuti in ciascuno.

Se non riesci a trovare i rapporti di laboratorio sul sito Web di un particolare fornitore, richiedili tramite la sezione “contatti” del sito. Se non ricevi una risposta, opta per un sito più affidabile in cui tali informazioni siano prontamente disponibili.

5. Comprendi le etichette

cbd products
Fonte: thehoneycombers.com

Le leggi in ogni stato sono diverse e tutte le aziende etichettano i loro prodotti in modi diversi, garantendo comunque che soddisfino le linee guida della FDA. Tuttavia, questo spesso può significare che devi decifrare e digerire le informazioni sull’etichetta di ogni prodotto in modi diversi, a seconda di cosa stai acquistando e dove lo stai acquistando.

Un’informazione importante da guardare su qualsiasi etichetta di prodotto CBD è il tipo CBD. Puoi scegliere tra CBD ad ampio spettro, CBD a spettro completo e CBD isolato, e non c’è niente di male nell’imparare il più possibile su ciascuno di essi.

L’ampio spettro tende a contenere una varietà di terpeni e cannabinoidi diversi, ma senza THC. Prima che il CBD venga aggiunto a un prodotto, viene sottoposto a un’ampia elaborazione per rimuovere quanto più THC possibile.

Al contrario, il CBD a spettro completo contiene THC. Per garantire che sia legale, contiene solo fino allo 0,03% di peso secco, che non è sufficiente per indurre effetti psicoattivi. Alcune persone acquistano anche CBD isolato, che è un solido o in polvere con CBD puro al 99%. Tutti i composti attivi vengono rimossi dalla pianta di cannabis, incluso il THC, che lascia solo il composto chimico del CBD.

6. Identifica le tue esigenze

Tutti cercano i prodotti CBD per motivi diversi, ecco perché alcune persone consumano prodotti particolari di produttori specifici senza mai cambiare. Hanno trovato qualcosa che funziona per loro e soddisfa le loro esigenze.

Pensa innanzitutto al motivo per cui vuoi provare gomme gommose, vaporizzatori, capsule o altri prodotti CBD. Ad alcune persone piace concentrarsi maggiormente durante le sessioni di studio, mentre altre stanno sperimentando dolori e dolori e credono che il CBD possa aiutare. Potresti anche cercare il CBD per aiutarti a riposare, sperando che faccia la differenza per la qualità del sonno che ottieni.

Parla con un rivenditore di prodotti CBD se sai cosa stai cercando di ottenere, ma non sei sicuro di quale prodotto possa esserti d’aiuto. Potrebbero consigliarti un prodotto da provare.

7. Concentrati sul dosaggio

cbd 4557418 1280
Fonte: pixabay.com

Il dosaggio del CBD è qualcosa a cui non tutti i grossisti di prodotti CBD danno la priorità. Queste informazioni dovrebbero essere scritte chiaramente sulla confezione di ogni prodotto in modo da poter ottenere informazioni su quanto di ogni prodotto dovresti avere, in base a come entra nel corpo.

Tutti i dosaggi di CBD sono descritti in milligrammi, spesso scritti come “mg”. Se ci sono più prodotti all’interno di una confezione, come le caramelle gommose, il dosaggio in mg può essere espresso per unità.

Ad esempio, la tua bottiglia di caramelle gommose potrebbe indicare che ci sono 1.500 mg di CBD, ma ogni caramella gommosa contiene solo 50 mg. Ciò che usi e ciò che stai cercando di trattare può determinare il dosaggio con cui inizi, raggiungi e rimani.

Se non sai da dove cominciare, inizia lentamente e aumenta nel tempo. Il fornitore prescelto potrebbe consigliare di assumere un certo numero di caramelle gommose o capsule ogni giorno o di consumare solo una certa quantità di tintura.

Non esiste un importo fisso per ogni persona e la FDA attualmente fornisce poche informazioni o indicazioni su quanto sia troppo o non abbastanza. A volte, può essere semplicemente un processo di tentativi ed errori.

Provare i prodotti CBD per la prima volta può essere eccitante, ma alcune persone lo trovano anche scoraggiante. Queste informazioni sopra possono rivelarsi utili, ma puoi anche porre al tuo fornitore di prodotti CBD preferito tutte le domande che desideri prima dell’acquisto.

Continua a leggere altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!