Come impermeabilizzare il tuo abbigliamento da moto

Le moto brillano davvero durante i lunghi viaggi quando il tempo è mite e soleggiato. Laddove le auto ci negano l’esperienza di sentire il vento e il sole sul nostro corpo, ci proteggono anche dalle influenze meteorologiche negative. La maggior parte dei motociclisti evita di guidare sotto la pioggia, per motivi di comfort e sicurezza. Ma non è raro che rimarrai sorpreso dal cambiamento del tempo e dalla pioggia battente involontariamente. Possedere abbigliamento da motociclista impermeabile renderà queste esperienze meno scomode, ma potrebbe perdere la sua funzionalità nel tempo. In questi casi, le modifiche alla tua attrezzatura possono essere la risposta. Ecco come impermeabilizzare il tuo abbigliamento da moto fai da te.

Fonte: revzilla.com

Gli attributi protettivi dell’abbigliamento da motociclista

L’abbigliamento da moto di ChromeBurner.com è progettato per proteggerti dalle influenze negative durante un giro:

  • abrasioni in caso di incidente o caduta
  • il flusso d’aria, soprattutto nelle giornate fredde
  • pioggia, anche prima di impermeabilizzarlo
  • Raggi UV e il calore del sole

Per proteggerti da queste cose, la maggior parte dell’abbigliamento da motociclista ha uno strato superiore in pelle o altri tessuti resistenti che impediscono il passaggio di aria e acqua e possono resistere a tagli o graffi senza rompersi. Come minimo, le parti che sono maggiormente a rischio di essere a) ferite, b) colpite dal flusso d’aria ec) colpite dalla pioggia sono coperte in questo modo o sono coperte da protezioni aggiuntive in plastica o schiuma. Sotto c’è uno strato di tessuto leggero, come Gore-Tex. Lascia che il sudore raggiunga gli strati esterni per mantenere la pelle asciutta e calda.

Tutte queste cose rendono l’abbigliamento da moto normale più adatto a proteggerti dalla pioggia rispetto ai normali vestiti da strada. Tuttavia, la maggior parte non è realizzata specificamente per essere impermeabile abbastanza da resistere a forti piogge o perdere il rivestimento impermeabile a causa dell’usura. In tal caso, hai diversi metodi per re-impermeabilizzare il tuo abbigliamento da moto.

Queste sono istruzioni universali. Assicurati di leggere sempre le istruzioni specifiche sul prodotto che scegli di utilizzare. Potrebbero esserci variazioni. In questione, seguire sempre le istruzioni dell’agente di prova.

Best Waterproof Sprays

Fonte: hiconsumption.com

Spray impermeabilizzante

La maggior parte delle persone ha familiarità con i normali spray impermeabilizzanti. Quando acquisti scarpe di pelle o altri capi di abbigliamento in pelle, probabilmente il venditore ti ha consigliato di acquistarne uno. Puoi usarlo per aiutare i materiali sensibili a sopravvivere a pioggia e fango. Questi spray esistono con potenza diversa. Alcuni sono progettati per borse in pelle, altri sono realizzati per impermeabilizzare l’attrezzatura da campeggio come le tende. Naturalmente, il secondo sarebbe più efficace nell’impermeabilizzare un tessuto.

Quello che vuoi è la prova più potente. Puoi usarlo per dare alla pelle e ad altri tessuti come i jeans un rivestimento impermeabile che lascerà che l’olio o l’acqua si sbiadiscano.

  1. Pulisci il capo di abbigliamento che vuoi impermeabilizzare. Se non può essere lavato, fai del tuo meglio per pulirlo o aspirarlo e spazzolarlo per rimuovere polvere e sporco.
  2. Lascia asciugare i vestiti. Il rivestimento non aderisce bene alle aree umide e potrebbe non sigillare perfettamente.
  3. Se possibile: lavorare all’aperto o in uno spazio ventilato. Per proteggere la superficie sotto i vestiti, puoi stendere della carta o del cartone, ma una superficie come il cemento non soffrirà di un rivestimento.
  4. Raddrizza i vestiti e rimuovi più pieghe che puoi in modo da poter coprire tutto allo stesso modo.

Suggerimento: appendi i vestiti a una gruccia, se possibile per quel capo specifico, in modo da avere accesso a entrambi i lati contemporaneamente. In questo modo, puoi saltare la ripetizione dei passaggi per il secondo lato.

  1. Puoi proteggerti usando guanti e occhiali. Spruzzare il tessuto da circa 20 cm (ca. 8 pollici) di distanza. Inumidisci solo il tessuto, non dovrebbe bagnarsi.
  2. Lascia asciugare completamente il cappotto. Potrebbero volerci ore.
  3. Quando ti sei assicurato che sia asciutto, applica un secondo strato. Puoi pulire il liquido in eccesso per uniformare la diffusione. Lascia che il cappotto si asciughi ancora una volta.
  4. Ripeti i passaggi sul secondo lato. Lascia asciugare per 24 ore prima di indossare i vestiti.
Clean your detergent tray

Fonte: inthewash.co.uk

Impermeabilizzazione Wash-in

C’è sia cera liquida che non liquida per l’impermeabilizzazione. La variante liquida può essere utilizzata in una lavatrice o in una vasca, dove devi immergere tu stesso il tessuto. Se scegli la lavatrice, segui queste istruzioni:

  1. Pulisci la vaschetta del detersivo. Eventuali residui di detersivo influiranno negativamente sul risultato.
  2. Versare la giusta quantità di liquido di prova nella vaschetta del detersivo, secondo le istruzioni del prodotto.
  3. Lavare il capo di abbigliamento a 30 gradi.
  4. Lascia asciugare i vestiti per 24 ore, se possibile all’aria aperta. Prova a farlo asciugare in un unico strato. Se il tessuto si piega e si tocca, lo strato di cera si attacca dopo l’asciugatura.
Rubbing Wax

Fonte: instructables.com

Cera per sfregamento

La cera non liquida può essere utilizzata come cera da sfregamento. In genere, viene utilizzato per le scarpe in pelle. Pensa all’immagine cliché di un ragazzo lustrascarpe. Quando vuoi impermeabilizzare tessuti diversi dalla pelle, fai qualche ricerca su quale tipo di cera funziona con il materiale.

  1. Scaldare leggermente la cera. È sufficiente tenerlo al sole per un po’. Non dovrebbe sciogliersi ma essere abbastanza morbido da poter essere applicato facilmente.
  2. Stendi i vestiti su una superficie dura. Strofina la cera in modo uniforme sul tessuto. È meglio strofinare da un lato all’altro e dall’alto verso il basso.
  3. Quando la cera ricopre tutto il tessuto, devi scaldarlo per farlo sciogliere e fondere nel materiale. Lo strumento migliore per questo è un asciugacapelli. Scaldare uniformemente per circa 10 minuti.
  4. Lascia asciugare gli indumenti per circa 24 ore, se possibile, in una zona ventilata.
Waterproof Your Motorcycle Clothing 1

Fonte: hiconsumption.com

Conclusione

Se il tuo abbigliamento da moto non è impermeabile come vorresti che fosse, puoi migliorarlo con diverse tecniche di impermeabilizzazione. Tutto quanto sopra copre qualsiasi tessuto con uno strato ceroso che renderà i fluidi perlati subito. Quale tecnica funziona meglio dipende dalle tue preferenze. Quale liquido o cera usi, tuttavia, è principalmente determinato dal tessuto in questione. Assicurati di leggere le informazioni sul prodotto per vedere cosa dovrebbe o non dovrebbe essere usato per il tuo specifico abbigliamento da moto.

Continua a leggere altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!