Dove posso usare il cardamomo nero?

Dove posso usare il cardamomo nero?

In India, il cardamomo nero è preferito per i piatti piccanti, in cui è usato liberamente. Scegli baccelli carnosi e sodi di cardamomo nero per assicurarti che siano pieni di semi. Acquista cardamomo intero con il baccello poiché conserva l’aroma e il sapore più a lungo dei semi senza il baccello.

Qual è un altro nome per il cardamomo?

E. cardamomum (cardamomo verde) è usato come spezia, masticatorio e in medicina; è anche affumicato.

Come si usa il cardamomo nero?

Una spezia calda, il cardamomo nero è usato più comunemente nei piatti salati. Ha un sapore affumicato che deriva dal metodo di essiccazione su una fiamma che gli conferisce anche un aroma distinto. Questo frutto secco viene venduto sia come baccelli che come semi dove i baccelli hanno un sapore più alto.

Quali sono i vantaggi del cardamomo verde?

Mescolare insieme parti uguali di cannella in polvere e noce moscata e utilizzare al posto del cardamomo richiesto nella ricetta. Anche senza noce moscata? Quindi prova in parti uguali cannella e zenzero o parti uguali di cannella e chiodi di garofano macinati.

Perché il cardamomo è così costoso?

Fatto: il cardamomo verde è una delle spezie più costose in termini di peso al mondo. Solo pochi altri, come Zafferano e Vaniglia, sono più costosi. Il motivo principale per cui questa spezia è così costosa è perché deve essere raccolta a mano. È un processo di raccolta manuale molto laborioso.

Come faccio a fare il cardamomo?

Se ne hai uno, questo è un momento in cui un mortaio e un pestello vecchio stile torneranno utili. Basta spremere i baccelli e rimuovere i semi. Poneteli nel mortaio (ciotola) e cominciate a macinare i semi con il pestello. Continua a macinare fino a quando i semi non saranno ridotti in polvere fine e poi procedi con la ricetta.

Puoi mangiare i baccelli di cardamomo verde?

I baccelli possono essere aperti per esporre i semi aromatici. … 2- I baccelli di cardamomo (copertura verde) non devono essere scartati: la spezia di cardamomo è i piccoli semi neri in piccoli baccelli verdi, o neri in caso di cardamomo nero. Puoi usare i baccelli interi (toglili prima di servire il piatto) o spolverare i semi e aggiungerli.

Il coriandolo è uguale al cardamomo?

Il coriandolo proviene dai semi della pianta del coriandolo, ma hanno un sapore molto diverso. Può essere acquistato come semi interi o premacinato e viene utilizzato in cucina solo in forma macinata. … Curcuma, zafferano e cardamomo non sono buoni sostituti del coriandolo.

Di che colore dovrebbero essere i semi di cardamomo?

I baccelli di cardamomo interi sono preferiti per mantenere il miglior sapore. I semi interni sono di colore da marrone scuro a quasi nero e sono tipicamente appiccicosi.

Quanti semi di cardamomo ci sono in un baccello?

Quanti pod dovrei comprare? Per il sapore più fresco, macinare i semi di cardamomo è un’ottima idea. Come linea guida approssimativa, ci sono circa una dozzina di semi per baccello e 10 baccelli produrranno circa 1 1/2 cucchiaini di cardamomo macinato. I cuochi indiani usano il cardamomo nelle carni, nei piatti di verdure e nei dessert.

Da dove viene il cardamomo?

È originario dell’Oriente originario delle foreste dei ghat occidentali nel sud dell’India, dove cresce allo stato selvatico. Oggi cresce anche in Sri Lanka, Guatemala, Indo Cina e Tanzania. Gli antichi egizi masticavano semi di cardamomo come detergente per i denti; i Greci e i Romani lo usavano come profumo.

Il cardamomo è come la cannella?

Sia la cannella che la noce moscata sono ampiamente raccomandati come sostituti del cardamomo. La cannella è il più popolare dei due per l’uso come sostituto autonomo del cardamomo; tuttavia, la noce moscata è ancora un’alternativa popolare e relativamente poco costosa.

Qual è il sapore del cardamomo?

Con un sapore di menta affumicata, quasi simile al mentolo, il cardamomo nero ha un gusto molto più severo rispetto alla sua fragrante controparte verde. Il cardamomo pre-macinato è utile nell’armadietto delle spezie, ma può diminuire rapidamente di potenza, quindi acquistare e macinare i baccelli è il modo migliore per sfruttare tutto il sapore della spezia.

I baccelli di cardamomo sono uguali ai semi?

I semi di cardamomo possono essere usati in sostituzione dei baccelli o viceversa? Sia i semi che i baccelli interi possono essere utilizzati negli stessi piatti; tuttavia, le modalità di preparazione saranno diverse. Quando usi i baccelli, dividili o schiacciali per esporre i semi. Possono quindi essere cotti lentamente per estrarre il sapore.

Come si usano i baccelli di cardamomo verde?

Tostare i baccelli di cardamomo verde in una padella asciutta per qualche minuto. Lasciarli raffreddare per un minuto e poi togliere i semi dai baccelli. Conserva i baccelli da utilizzare per aggiungere caffè o tè per aromatizzare. Macina i semi in un mortaio e un pestello per ottenere i migliori risultati, oppure puoi usare un macinaspezie motorizzato (come un macinacaffè).

Puoi sostituire il cardamomo con il pimento?

Sia la cannella che la noce moscata sono ampiamente raccomandati come sostituti del cardamomo. … Come con la cannella e la noce moscata, dimezzeresti la quantità di cardamomo della ricetta per la sostituzione. Se la ricetta richiede un cucchiaino di cardamomo, usa invece un cucchiaino di pimento. Lo zenzero può essere utilizzato anche come il coriandolo.

Posso sostituire il cardamomo con garam masala?

Sebbene il tradizionale garam masala possa contenere più di 32 singole spezie, puoi facilmente creare il tuo semplice sostituto usando solo pimento e cumino. Per preparare questo sostituto del garam masala, basta mescolare 1 parte di cumino con ¼ di parte di pimento.

Di cosa è fatto il garam masala?

Le spezie più comuni che entrano nel Garam Masala sono: cumino, coriandolo, cardamomo verde e nero, cannella, noce moscata, chiodi di garofano, alloro, grani di pepe, finocchio, macis e peperoncino essiccato. E le quantità, le combinazioni e le varianti sono infinite. Queste spezie sono tipicamente tostate intere, quindi macinate in una polvere fine.

Come si fa il pimento?

In sostituzione di 1 cucchiaino di pimento, puoi usare 1/2 cucchiaino di cannella in polvere, 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano macinati e un pizzico di noce moscata macinata. Consulta la nostra Guida alle spezie per ulteriori informazioni e suggerimenti su come cucinare con le spezie.

Come si fanno i baccelli di cardamomo in polvere?

Per fare la polvere di cardamomo, prima rompi i baccelli e rimuovi i semi. Quindi tritateli finemente o grossolanamente. Le bucce vengono scartate o mescolate alle foglie di tè, per conferire una leggera fragranza al tè.

Cosa sono le bacche di pimento?

Aggiornato il 20/05/19. marianna armata/Getty Images. Il pimento è una spezia ottenuta dalle bacche essiccate di una pianta conosciuta come Pimenta dioica, che è un membro della famiglia del mirto. Il sapore del pimento ricorda la cannella, i chiodi di garofano, la noce moscata e il pepe.

Cosa posso usare al posto dei chiodi di garofano?

Se non avete i chiodi di garofano interi potete anche sostituire i chiodi di garofano macinati previsti dalla ricetta con una pari quantità di pimento. Anche fuori dal pimento? Non è un problema. Usa invece noce moscata o cannella (o fai una miscela da 50 a 50 dei due, se li hai entrambi).

Cosa posso usare al posto dell’olio essenziale di cardamomo?

L’olio essenziale di cardamomo si fonde bene con: oli essenziali di bergamotto, legno di cedro, cannella, chiodi di garofano, arancia, rosa e ylang ylang. A seconda degli usi per questo olio, i sostituti possono includere: oli essenziali di zenzero, eucalipto o rosmarino.

Cosa posso usare al posto del pimento?

Un sostituto del pimento è la noce moscata, la cannella e il chiodo di garofano mescolati insieme. Puoi anche usare 1/2 cucchiaino di cannella più 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano macinati.

Cos’è il cardamomo bianco?

All’interno del baccello, i semi sono raggruppati in grappoli con un rivestimento appiccicoso simile a una resina; questo è indice di una certa freschezza. Esistono tre varietà di cardamomo, i due tipi principali sono i baccelli neri e verdi e il cardamomo bianco, che è semplicemente cardamomo verde sbiancato.

Cosa posso sostituire al coriandolo?

Sostituisci il coriandolo richiesto nella tua ricetta con una quantità uguale di prezzemolo fresco, dragoncello, aneto o una combinazione dei tre. Per il massimo del sapore, aggiungi le erbe al piatto appena prima di servirlo. La cottura diminuisce notevolmente il sapore delle spezie (coriandolo compreso).

Cosa si può sostituire alla noce moscata nella torta di zucca?

Il miglior sostituto della noce moscata macinata è la cannella macinata. La cannella è il sostituto più comune. Puoi anche usare zenzero, macis, pimento o chiodi di garofano come sostituto della noce moscata appena grattugiata. La spezia per torta di zucca è un ottimo sostituto, se finisci la noce moscata mentre cuoci una torta di mele.

Per cosa puoi usare il cardamomo?

Il cardamomo era usato come rinfrescante per l’alito dagli antichi egizi e come aiuto digestivo nella medicina tradizionale indiana, ma soprattutto è delizioso: caldo e dolce in un modo che si abbina bene a molti piatti salati (pensa a pollame, curry e tutti i tipi di riso piatti) ed è particolarmente fantastico mentre ci dirigiamo verso…

Continua a leggere altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!