Tuesday, October 19, 2021
Tutto sulle ultime informazioni


Discusso nelle strategie dei governi regionali della Lombardia per gli ospedali

La regione della Lombardia è famosa in tutto il mondo per il suo modello di consegna del servizio sanitario e…

By Umair , in Viaggio , at Settembre 29, 2021

La regione della Lombardia è famosa in tutto il mondo per il suo modello di consegna del servizio sanitario e i professionisti del settore medico stanno continuamente cercando soluzioni di gestione delle pratiche cliniche migliori. I servizi sanitari di alta qualità offerti dalla regione sono stati riconosciuti in tutto il mondo. Questo risultato è stato raggiunto attraverso la coerente attuazione delle misure di miglioramento della qualità e la creazione di registri di miglioramento della qualità. Questi sono continuamente utilizzati per monitorare i dati clinici degli istituti di assistenza sanitaria.

 

La regione della Lombardia ha utilizzato il suo approccio integrato quando si tratta dello sviluppo del suo quadro di governance clinico. L’attuazione di queste norme interoperabilità regionali ha permesso la facile comunicazione tra i sistemi medici elettronici eterogenei messi in diversi ospedali locali. L’attuazione degli standard IHE International è anche adottato per il migliore riconoscimento dei principi internazionali della governance clinica generica. Anche gli indicatori chiave delle prestazioni (KPI) basati sul principio di importanza, dell’accettabilità e dell’affidabilità sono continuamente utilizzati allo scopo di formulare una solida analisi della decisione multi-criterio che aiutano nel processo decisionale per misure di miglioramento della qualità.

 

È stato trovato che ci sono un gran numero di fornitori di sanitari offshore. Ciò ha portato all’utilizzo inefficiente delle risorse nella regione italiana nel suo complesso. Le principali ragioni per questo sono la mancanza di conoscenza del diverso sistema di gestione delle pratiche cliniche e dei norme internazionali. Sono stati pertanto compiuti sforzi per fornire informazioni complete e accurate sul sistema di gestione delle pratiche cliniche e incoraggiare l’uso della comunicazione e dei portali online per condividere informazioni ed esperienze relative alle procedure mediche. Questo è un componente importante che contribuisce in modo significativo verso il sistema sanitario soddisfacente complessiva per tutti i pazienti. Questa iniziativa è supportata dai diversi stakeholder della regione.

 

È stata sviluppata una strategia dettagliata per integrare tutte le principali tecnologie sanitarie per migliorare la qualità e ridurre i costi. Questo è sostenuto dal governo italiano e dagli stakeholder locali. L’obiettivo principale è quello di migliorare l’efficienza complessiva del sistema sanitario creando una buona pratica di gestione finanziaria per la regione italiana nel suo complesso e migliorando il processo decisionale per i nuovi dispositivi medici, i prodotti farmaceutici e gli strumenti diagnostici.

 

Un altro contributo significativo presentato dallo Stato italiano è reso possibile attraverso il suo centro per la valutazione tecnologica (CTA) in Lombardia che contribuisce all’implementazione regolare dei regolamenti sui dispositivi medici nella regione. Questi regolamenti sono necessari per garantire che i produttori locali producano dispositivi medici di qualità per studi clinici approvati dall’autorità competente del paese. Il CTA contribuisce anche all’armonizzazione degli standard tecnici e dei documenti normativi per facilitare l’uso effettivo dei tecnologi clinici, dei tecnici medici e degli altri professionisti coinvolti nella produzione di dispositivi medici nella regione della Lombardia. Il CTA gestisce il trasferimento dei vari risultati di diversi studi scientifici per migliorare la conoscenza del locale nonché la società internazionale in relazione allo sviluppo e alla produzione di dispositivi medici.

 

Lo Stato italiano sostiene inoltre l’attuazione dell’organizzazione standard europea per la garanzia della qualità nell’assistenza sanitaria (EPSO) e il modello di informazione comune delle commissioni europee (CIMA). Questi organismi si sforzano di creare un singolo sistema di regolazione che controllerebbe la qualità e la sicurezza dei vari prodotti sanitari in tutto il paese. Un certo numero di organizzazioni stanno lavorando al progetto di miglioramento della qualità del software utilizzato nei record clinici degli ospedali. Il processo di miglioramento mira a ridurre al minimo gli errori e aumentando la resilienza dei sistemi da modifiche non autorizzate. Lo sviluppo di questi software sarà messo a disposizione dei produttori locali per migliorare la loro qualità e le loro efficienze operative.

 

Negli ultimi cinque anni, lo Stato italiano ha finanziato un progetto denominato Eunethta Core Model per la valutazione della tecnologia sanitaria in Lombardia che mira a migliorare la qualità delle attrezzature ospedaliere locali. Questo progetto è gestito dalla Fondazione per la ricerca primaria a Milano ed è supportata dal Consiglio regionale della Lombardia. Il progetto offre ai produttori locali di attrezzature nella regione l’opportunità di partecipare al processo di sviluppo del miglioramento della qualità delle regioni lombardi sanitarie. Lo scopo del progetto è la creazione di una piattaforma per il miglioramento della qualità dell’attrezzatura dell’ospedale regionale.

 

L’obiettivo dei progetti è creare una piattaforma che può essere utilizzata dai produttori per valutare le pratiche cliniche dell’ospedale locale. Il suo ruolo principale è quello di generare un rapporto che può essere utilizzato da tutte le parti interessate coinvolte nel sistema sanitario per valutare l’efficienza e le prestazioni dei diversi professionisti sanitari nella regione. Il criterio principale di valutazione del modello Core Eunethta è il significato statistico dei dati. Se i criteri non sono soddisfatti, è stato creato un nuovo modello per incorporare i nuovi criteri nel quadro Eunethta esistente. In un certo senso, questo è un contributo importante costituito dal governo verso l’obiettivo di raggiungere livelli più elevati di equità sanitaria.

Continua a leggere altri articoli

Comments


Lascia un commento


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!