Tuesday, October 19, 2021
Tutto sulle ultime informazioni


Come sta usando Ignazio Moser Instagram Stories

Nella sua nuova storia di Instagram, intitolata innovation, Ignazio Moser, un designer di moda e creatore di prodotti, si avvicina…

By Umair , in Tecnologia , at Settembre 6, 2021

Nella sua nuova storia di Instagram, intitolata innovation, Ignazio Moser, un designer di moda e creatore di prodotti, si avvicina agli ins-outs dell’innovazione. La storia fa parte dei suoi spettacoli annuali della settimana della moda, che si svolgono a Londra, Parigi, New York, Tokyo e Los Angeles dal 13 febbraio all’8 marzo. In esso, parla di come ha trovato le sue idee per lo spettacolo, che includono concetti da abbigliamento da uomo e da donna. Ecco le intuizioni chiave. La creatività è sempre importante. Ma tieni anche la storia focalizzata su qualcosa che eccita e ispira gli altri.

 

L’innovazione di Ignazio Moser Instagram Stories è una delle migliori storie di Instagram della stagione, se non l’anno. È una lettura facile e veloce, facile da seguire ed estremamente stimolante. La storia inizia con una semplice didascalia e un grafico che mostra un laptop con tre pagine aperte. Nell’angolo in alto a destra, dice, II: Migliore SGripati e non a Studdoli Stanze Ottavanti. Questo significa, in italiano, III: Studdoli Sgripati e non a Studdoli Stanze.

 

Il laptop è un laptop. Nella seconda pagina, vediamo che è aperto su un tavolo. Possiamo vedere tre bottiglie di vino su tre scaffali diversi (due per il rosso, uno per bianco), due bicchieri per il verde e uno per il nero e una bottiglia per arancione. Questo è solo l’inizio.

 

Le storie di Instagram continuano a dire come Moser, che ha sede a Milano, in Italia, ha trovato l’idea. Ha pubblicato le foto sul suo Instagram e Facebook di un vigneto dove vengono coltivate uve. Una delle foto lo mostra in possesso dell’uva più grande. Altri lo mostrano appoggiato su un tavolo con il telefono tra le sue gambe mentre chiacchiera con un’altra persona sulla linea. Pubblica persino video di se stesso al lavoro, con la maglietta, lanciando una pagina. Tutto ciò sta succedendo sullo sfondo mentre parla con l’altro ragazzo e entrambi sembrano molto entusiasti di questa opportunità di business.

 

La terza storia di Instagram racconta di come Moser ha incontrato il suo attuale partner. Gli mostra fotografie di una donna molto attraente. Una foto mostra Moser con la madre della donna. Sono apparentemente molto vicini.

 

La cosa più inquietante di tutto questo è che sta succedendo su tutto Internet. Molte persone stanno condividendo le immagini di se stessi, le loro case e le loro attività con amici e estranei su Internet. Il fatto che stanno pubblicando queste immagini non li rendono sinistri. In effetti, alcune delle persone che pubblicano queste immagini potrebbero effettivamente essere fan del cantante siciliano, Il Fuco de Negri. L’unica vera differenza è che il fan non pensa di dritto quando pubblicano immagini della sua moglie morta e della sua fidanzata.

 

Alcune delle persone che pubblicano queste foto non so davvero come gestire i social media. C’è una buona ragione per questo: è un mezzo estremamente difficile e confuso. Ignazio Moser ha avuto una visione molto chiara per la sua pagina Instagram. In questo caso, ha chiaramente necessario fare un passo indietro e permettere a qualcun altro di prendersi cura della responsabilità di garantire che il suo account stava bene.

 

Ci sono un certo numero di persone che pensano che la pubblicazione di immagini di persone morte su Instagram sia perfettamente accettabile. Sono solo preoccupati per le persone sbagliate che vedono queste immagini. Tuttavia, se qualcuno stava pubblicando una foto di se stessi, e c’era una sorta di polemica che circonda l’immagine o la situazione, sarebbe altrettanto problematico postare quell’immagine sulla tua pagina. Pertanto, sembra chiaro che Ignazio Moser era intelligente lasciare il suo conto aperto al pubblico, ma abbastanza intelligente da accertarsi che coloro che fossero autorizzati a usare la sua foto non ha abusato del suo potere.

Continua a leggere altri articoli

Comments


Lascia un commento


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!