Wednesday, October 20, 2021
Tutto sulle ultime informazioni


Recensione del Mattino di Padova – A Padova, Italia Recensione

Il Mattino di Padova è una tre cabine e una suite di otto camere progettate dal famoso designer / stilista…

By Umair , in Viaggio , at Settembre 28, 2021

Il Mattino di Padova è una tre cabine e una suite di otto camere progettate dal famoso designer / stilista italiano, Flavio Gavarini. Il gruppo di progettazione è guidato da Chiara Appiano che ha uno sfondo in Interior Design. Insieme a Gavarini formano una nuova società chiamata Mattino di Padova. Attualmente stanno pianificando di aprire un hotel boutique a Firenze. Sarà un palazzo mega situato in un progetto immobiliare a cinque stelle in un luogo in cui il famoso Duomo, Piazza San Marco e Santa Trinita dei Monti si incontrano.

 

L’interior designer è guidato da Chiara Appiano, famoso per la creazione di lussuosi edifici residenziali come la Casa Natal a Triora, il Villa Savoia Salon a Torremolinos, la Villa Tosca a Genova e il Palazzo Avignone a Bergamo. Tutti questi progetti sono stati progettati da lei e lei è ben rinomata per il suo lavoro. Con questo portafoglio non è una meraviglia che Gavarini abbia deciso di commissarla a creare questo lussuoso hotel residenziale.

 

L’interior designer ha concepito questo piano che chiama come fusione di tradizionalismo e modernismo. Consisterà in un salone principale, un bar, una galleria d’arte, un ristorante e un giardino. Sono inoltre previste altre strutture come piscina e palestra. Il piano ha lasciato la strada aperta per i cambiamenti in termini di dimensioni e forma con lo scopo di ospitare i propri clienti desideri e gusto.

 

L’hotel sarà gestito da Gavarini insieme ai suoi partner che sono gli ex dipendenti di Cerca Startup innovativo Nei Setyti. La società di costruzioni è stata fondata da Mario Caccini, quasi 20 anni fa. La società era specializzata nel costruire magazzini e centri di distribuzione. Il primo edificio costruito era un piccolo magazzino che è stato distrutto durante un terremoto. Hanno ricostruito questo magazzino al fine di fornire servizi migliori ai loro clienti.

 

L’interior designer è guidato da Chiara Appiano che ha vinto diversi premi per i suoi progetti. È stata un destinatario del Grand Canary Prize assegnato dal governo spagnolo. È stata anche un finalista nel concorso di architettura di Venezia. Il suo progetto più famoso è l’attico del Palazzo Reale situato a San Gimignano, il centro storico della città. Questo premio è stato vinto da Cerca Startup innovativo Nei Setyti.

 

Se hai visitato l’Italia, devi aver capito che è un bellissimo paese con una ricca cultura, monumenti storici, magnifici paesaggi, città mozzafiato, cibo incredibile e molti punti turistici. Il Mattino di Padova offre ottimo tempo tutto il tempo e una bellissima costa. I mesi migliori per visitare questa parte dell’Italia sono la primavera e l’autunno quando il clima è perfetto. La posizione è anche vicino ad alcune delle città più famose del mondo come Bologna, Firenze, Lucca, Venezia, Pisa, Reggio Calabria e Genova. Tutti i principali luoghi turistici sono facilmente accessibili da qui così anche se il tuo soggiorno a Padova è solo per pochi giorni, avrai ancora molto da fare e da vedere.

 

L’hotel è diviso in due parti. Primo si chiama Miramonti che è proprio accanto alla spiaggia di Miraflores. Il secondo si chiama Miramonti Commercial Hotel che si trova nel cuore di San Gimignano ed è molto vicino ai famosi ristoranti di San Gimignano. Il ristorante di Miramonti offre buoni piatti locali e un’ampia varietà di bevande. Se sei un amante del cibo, dovresti provare il ristorante di Miramonti perché offre una vasta selezione di piatti locali insieme ai vini italiani.

 

Un’altra attrazione dell’hotel è il loro parco acquatico. Questo parco acquatico ha due britannici sottobicchieri e un sacco di giostre emozionanti. C’è una sezione separata per bambini e adulti. Il Mattino ospita vari eventi e convenzioni durante tutto l’anno. Nel 2021 teneranno un evento di degustazione di vini per gli amanti dei nuovi e dei vecchi vini.

Continua a leggere altri articoli

Comments


Lascia un commento


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!