La procedura per il funzionamento di un istituto di credito – Ottenimento di una licenza bancaria nella giurisdizione lituana

Fonte: payspacemagazine.com

Per le startup che desiderano registrare le proprie attività in Lituania, o per le startup in generale, che cercano di sfondare nel settore finanziario dello Spazio economico europeo, esiste un’opzione molto ottimale (oltre alla nota opzione standard per la conversione di un’impresa in un istituto bancario). Se vuoi avviare subito un’attività, aggirando tutte le difficoltà e le insidie, presta attenzione a una licenza bancaria pronta su questo sito: è il modo per risparmiare tempo e molte risorse.

Il parametro principale di una banca specializzata che opera in Lituania è l’importo minimo del capitale – 1.000.000 di euro, mentre per una banca standard è 5.000.000. I poteri di un istituto bancario specializzato in Lituania sono il diritto di accettare depositi dai clienti, emettere prestiti, trasferire fondi e offrire altri tipi di servizi bancari. Specialisti professionisti possono assisterti nella richiesta di un’autorizzazione di licenza, il che semplificherà notevolmente i tuoi sforzi. In questo articolo considereremo i principali requisiti per gli istituti bancari specializzati della giurisdizione lituana.

Gamma di servizi e gamma di prodotti finanziari

Fonte: pix4free.org

Uno stabilimento del tipo suddetto nella giurisdizione indicata ha il diritto di offrire la seguente categoria di servizi ai consumatori:

  1. Accettare depositi dai clienti e anche accettare vari fondi rimborsabili.
  2. Agire come prestatore, in particolare, offrire prestiti di tipo ipotecario.
  3. Effettua leasing finanziario.
  4. Eventuali servizi di direzione di pagamento.
  5. Emettere e controllare lettere di vettura, cambiali per il trasferimento di fondi e altri strumenti.
  6. Fornire garanzie finanziarie.
  7. Agire da intermediario finanziario, cioè imporre il ruolo di agente.
  8. Fornire servizi di gestione del denaro.
  9. Valutazione della capacità del cliente di prestare.
  10. Noleggia casseforti.
  11. Cambio valuta in contanti.
  12. Emetti denaro digitale.

La Procedura di Rilascio delle Licenze per Istituti Bancari Specializzati

Fonte: financemagnates.com

Nella misura in cui è ragionevolmente possibile, la banca principale della giurisdizione lituana si avvicina apertamente all’autorizzazione degli istituti bancari. In genere, la prima fase di autorizzazione inizia anche prima che l’azienda presenti una domanda. La procedura stessa ha quattro passaggi.

  1. Il primo passo è l’introduzione formale al regolatore.
  2. Secondo passo: la domanda viene presentata direttamente all’ufficio di supervisione della principale banca lituana. Entro circa cinque giorni lavorativi, la domanda sarà accettata a titolo oneroso.
  3. Nella terza fase, vengono valutati tutti i documenti e la domanda stessa. I rappresentanti delle autorità di vigilanza, valutata la documentazione, trasferiscono tutti gli atti alla Banca Centrale Europea. Dal momento della presentazione degli atti, i rappresentanti delle Vigilanze e della Banca valutano congiuntamente gli atti. A condizione che i documenti non siano difettosi, il permesso verrà rilasciato entro i prossimi sei mesi. Nella maggior parte dei casi vengono richieste anche informazioni aggiuntive.
  4. Nella quarta fase, viene rilasciata una licenza o l’azienda viene respinta. Tutti i pareri delle autorità competenti diventano la base per una decisione.

Requisiti di base da soddisfare per ottenere un permesso bancario

Particolare attenzione è rivolta ad alcuni dei seguenti aspetti:

  • come è stato presentato il pacchetto di documenti completo;
  • se il richiedente soddisfa i requisiti patrimoniali minimi fissati dal regolatore. Secondo quanto previsto dal Regolamento Europeo n. 575/2013, il capitale della società deve essere pari a 5+ milioni di euro; nel caso di istituto bancario specializzato il tasso è fissato in 1.000.000;
  • se gli azionisti sono idonei a svolgere le loro funzioni;
  • il gruppo dirigente è adeguatamente formato;
  • se il piano operativo è coerente con le capacità dei fondatori della banca per la sua piena attuazione; in particolare, i servizi offerti dall’ente devono essere altamente affidabili e sicuri.

Il piano delle attività, lo Statuto, una descrizione dell’organizzazione e della struttura dei processi interni della società, il sistema sviluppato per la gestione dei rischi, le pratiche di pagamento, il sistema contabile, gli strumenti tecnici e tecnologici di sicurezza, nonché altri mezzi, dovrebbero servire a garantire il funzionamento ragionevole e sicuro della banca. Inoltre, l’ente deve necessariamente rispettare gli atti legali e regolamentari esistenti, in particolare i requisiti riguardanti la forma giuridica, la carica e il capitale.

Capitale

Il capitale a disposizione di un istituto bancario deve essere di 5+ milioni di euro. Il capitale per una banca specializzata è di oltre 1 milione di euro.

Il capitale può essere formato direttamente nel momento in cui viene presa in considerazione la domanda.

Quali sono i vantaggi della Lituania come campo per le attività bancarie?

Fonte:lt.brinks.com

Il Paese ha visto buone dinamiche di crescita per le imprese legate al settore dei servizi. L’industria, le sfere della cantieristica navale e dell’ingegneria meccanica e la lavorazione del legno non sono ferme. L’agricoltura, la pesca e l’industria del turismo hanno prestazioni elevate. Si stanno sviluppando anche aree promettenti come la tecnologia dell’informazione. Non solo i lituani possono trovare e occupare la loro nicchia. Per gli emigranti sono state create condizioni attraenti che consentono loro di svilupparsi pienamente e ricevere un reddito stabile.

  1. Un mercato con un buon livello di concorrenza e condizioni di fedeltà.
  2. Atteggiamento positivo e incoraggiante da parte delle autorità governative: l’adozione di numerosi programmi a sostegno del settore bancario negli ultimi anni.
  3. Piacevole iter autorizzativo: ottenimento del permesso entro 3 mesi – istituto di moneta digitale; è possibile presentare domanda online (in particolare, è possibile presentare documenti in inglese).
  4. Procedura KYC remota per i clienti.
  5. Disponibilità di tecnologie e approcci innovativi in ​​campo bancario – SANDBOX regolamentare, LBCHain e altri.

Se ti sei concentrato su un istituto bancario nella giurisdizione lituana, guarda tutti i vantaggi del modello di business pronto: in questo caso, otterrai una struttura completamente organizzata. Tuttavia, prima di acquistare un’attività pronta, è meglio controllare tutto a fondo più volte. Non puoi prendere una decisione importante sull’investimento dei tuoi beni basandoti solo sull’aspetto dell’ufficio dell’azienda. Solo con un approccio razionale, l’acquisizione di un’azienda esistente sarà una buona alternativa all’iniziare da zero.

Continua a leggere altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!