Wednesday, December 8, 2021
Tutto sulle ultime informazioni


Un passo dal cielo di Peter V Brett

Heavens Gate è un incredibile romanzo di Francesco Orrugi. È una parabola spirituale con una morale, come suggerisce il titolo….

By Umair , in Stile di vita , at Settembre 11, 2021

Heavens Gate è un incredibile romanzo di Francesco Orrugi. È una parabola spirituale con una morale, come suggerisce il titolo. Il libro lancia un incantesimo sul lettore come nessun altro e uno che ti porta in un mondo diverso e nel mondo di un Dio che sa di più di te di te stesso.

 

Il cancello del cielo è il secondo di tre romanzi scritti da Francesco Orrugi. Il primo romanzo, fuoco, è stato un massiccio successo commerciale, quindi non c’è da meravigliarsi che questo follow-up sia ancora migliore. In questo caso, il personaggio principale, un uomo chiamato Nappi, è chiamato a consegnare un messaggio da Dio a sua moglie, Lucia. Lucia è un membro della chiesa piuttosto disapprovtante e rigoroso, e lei non si prende bene a chiunque osa suggerire che la sua fede ha bisogno di cambiare.

 

NAPPI scopre che Lucias Brother, un uomo chiamato Lazlo, è venuto a vivere con loro e sta causando molti problemi. Lucia non è contenta dell’idea di uno di loro andare in paradiso, e lei chiarisce a suo figlio che non vuole nessuno di loro tornare agli angeli caduti che hanno causato i loro genitori e fratello così tanto dolore nelle loro vite. Come un passo avanti in cielo, allora, NAPPI deve passare attraverso una serie di calvari per dimostrare in Lucia che è davvero un cristiano. Questo è un passo pesante e cruciale per lui, ma riesce a renderlo incolume. Una volta completato, tuttavia, finalmente viene faccia a faccia con Lucia, e il paradiso è aperto a lui.

 

Questa prima parte è fantastica, e mi piacerebbe passare più tempo a parlarne. Ma proprio come il secondo libro della serie, Greate Geadens, preleva dopo questo passo, le cose vengono prese un po ‘fuori dal contesto. L’intero libro è messo sotto qualche audio scrutinio da parte del lettore, e una scena principale in particolare sembra essere progettata per inviare brividi lungo la colonna vertebrale dei lettori ovunque. Se hai letto il primo libro, molto probabilmente non sentirai shock o dubbi.

 

Quello che potresti trovare il turbamento è che l’autore sembra suggerire che crede che tutti alla fine moriranno. Sembra anche credere che le porte del paradiso stiano per sempre stare chiuse. Questo non è solo contrario a tutto ciò che la Bibbia e altre religioni tradizionali dicono, ma è anche un po ‘pericoloso. Il cancello dei cieli dà un’impressione molto agghiacciante di ciò che attende coloro che scelgono di vivere le loro vite sotto il strimbbio delle corde celeste.

 

La seconda metà del libro descrive le prove e le tribolazioni che Manuela Nappi deve passare per al fine di salire al paradiso. È qui che vediamo davvero che cosa è fatto NAPPI. Il suo stato mentale ed emotivo durante la salita è un tema ben sviluppato in tutto il romanzo. Vediamo che può essere bipolare (maniaco) e anche sperimentare allucinazioni. La famiglia di NAPPis è molto piccola e ha un momento difficile a sostegno di lui, quindi il lettore ha un bell’aspetto al modo in cui riescono a attraversare nonostante le sue carenze.

 

C’è anche un sottotrasso minore che coinvolge la nonna defisa nappis, che impariamo era una persona molto vicina e fedele a lui. Mostra che potrebbe essere stata anche una presenza molto amorevole e solidale a lui, anche durante il suo tempo nell’aldilà. Una delle parti più inquietanti del romanzo è quando Nappi sta parlando con sua figlia, Maria. Maria è un tossicodipendente e durante un momento di chiarezza, ammette di avere una dipendenza da Dio. Nappi cerca di parlarle dall’uso di droghe, ma continua a usarle, per l’orrore della sua famiglia.

 

Nel complesso, questa è una grande storia di un ragazzo che sperimenta un incontro soprannaturale e poi inizia ad avere un momento difficile adattarsi alla sua nuova vita. Questo libro ha un po ‘di fantasia mescolato con una certa realtà, che aggiunge una prospettiva unica ad esso. Se ti piacciono la finzione religiosa, in particolare la religione cattolica, questo libro sarà proprio il tuo vicolo. Se non hai letto nuovi romanzi di sandman, dovresti ritirare subito questo e iniziare a goderti i racconti originali di Peter V Brett.

Continua a leggere altri articoli

Comments


Lascia un commento


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!