Wednesday, October 20, 2021
Tutto sulle ultime informazioni


Un’isola popolare

Santorini, Grecia non è noto per le sue spettacolari ville per vacanze, ma ha pozzi di fuoco di Santorini. Le…

By Umair , in Viaggio , at Luglio 14, 2021

Santorini, Grecia non è noto per le sue spettacolari ville per vacanze, ma ha pozzi di fuoco di Santorini. Le fosse di fuoco sono un’antica tradizione nelle isole e molti visitatori a Santorini oggi ritorna con un fuoco di fuoco o patio, una tradizione che risale almeno seicento anni. In queste fosse un numero di strumenti sono usati tra cui un lungo bastone per la torrefazione della carne e un pennello per la pulizia della cenere dalla fossa. I primi fumi di fuoco erano fatti di pietra ma in seguito erano coperti da argilla a terra. Di solito erano scavati in una collina e erano aperti in cima.

 

Il fuoco è stato posto all’interno delle porzioni scavate dell’argilla. Mentre il fuoco bruciava, l’aria si precipitava e l’ossigeno accendeva l’argilla che lo rendeva leggero e facile da usare. Il cibo è stato poi ammucchiato sopra le ceneri e cucinato sopra le fiamme. Questo è stato quindi indicato come grattugia ed è stato un ottimo pasto. Molti visitatori di Santorini tornano ancora a godere di questa tariffa tradizionale.

 

Le fosse del fuoco possono essere utilizzate per cucinare da sole o addirittura come luogo di intrattenimento. A Santorini, in Grecia ci sono due tipi di focolari: le pitoni aperte del fuoco che sono scavate nella terra e le fosse di fuoco chiuse che sono allestite in un luogo speciale. Entrambi possono essere utilizzati per cucinare e per socializzare. Alcuni turisti scelgono anche di utilizzare i focolari come un rompighiaccio e usarli per intrattenere i turisti suonando giochi tradizionali come il calcio del Limbo. Il gioco più famoso giocato al Santorin Northern Restaurant è il lancio di patate.

 

Ci sono molti altri piatti popolari a Santorini che sono cucinati sugli incendi aperti. Il gelato è realizzato in queste fosse ed è realizzato con acetosa, miele, vaniglia e una varietà di frutta. Sorrel è spesso usato nei dessert.

 

Anche il pesce fresco è cucinato in queste fosse. Il pesce è grigliato o fritto. Il pollo è marinato in calce e aglio prima di essere fritto in profondità. Lo yogurt greco è usato per tali piatti come panini panini o nodi d’aglio.

 

I gamberi sono cucinati sulla roccia di lava in alcuni ristoranti. Anche le cozze vengono utilizzate. Nel lato nord dell’isola dell’isola principale, il pesce fresco o affumicato è servito in ciotole. Nel lato sud, sono usati frutti di mare freschi come ostriche e vongole. Alcuni ristoranti vendono anche pizze, mouse, pasticcini e altre piatti locali come panini e insalata greca.

 

Ci sono molti altri piatti che non sono tradizionali, ma sono popolari con i visitatori di Santorini. Lo zenzero e la menta sono molto popolari. Baklava è un altro preferito. Troverete anche frutta come Mango, Pineapple e Papaya nel menu di Santorinis.

 

Uno dei piatti più popolari dell’isola è Rasmalai, o Rasala. Consiste di riso con date, dadi e uvetta. Un altro bel piatto è il kalamata che è un piatto di cocco rosso piccante. I frutti freschi sono disponibili presso tutti i ristoranti di Santorini e nella maggior parte degli hotel. Oltre ai piatti tradizionali, i viaggiatori dovrebbero fare un giorno di esso e sperimentare la cultura di questa grande isola antica. Possono tornare rinfreschi e rivitalizzati dopo una giornata di visite turistiche, sala da pranzo e shopping.

 

Santorini è una piccola isola, ma c’è così tanto da vedere e da fare. Il tempo sull’isola è per lo più perfetto, anche se c’è una tempesta che colpisce l’isola all’inizio di ottobre. Questa tempesta è stata colpita con tale potere che molte case sono state danneggiate e dozzine sono morte. Per fortuna, nessuno è stato ucciso dal vento! Era piuttosto la pioggia che ha causato tutto il danno.

 

I viaggiatori sono invitati a visitare Santorini da giugno a novembre, poiché il tempo tende a diventare più fresco durante questo periodo. Da novembre a febbraio sono le stagioni di punta, motivo per cui molti voli e hotel di prenotazioni durante questi mesi. Questo è anche il momento migliore per pianificare un viaggio per allontanarsi dalla terraferma e vedere le attrazioni e la cultura dell’isola. Il tempo è piacevole quasi ogni giorno dell’anno.

 

Il costo della visita a Santorini dipenderà da quale hotel o resort si sceglie di soggiornare. La camera d’albergo sarà la tua più grande spesa. Ci sono molti diversi tipi di sistemazioni tra cui scegliere tra i campi di campeggio e i cottage. Molti viaggiatori preferiscono soggiornare in un hotel perché consente loro molti ulteriori comodità come TV via cavo e accesso a Internet.

Continua a leggere altri articoli

Comments


Lascia un commento


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!